La
Storia

L’origine della nota casa ALTANUS GENEVE risale agli inizi del secolo scorso, in Svizzera.
Nasce come un laboratorio artigianale specializzato in produzioni raffinate ed esclusive, e, in breve tempo, grazie all’intraprendenza di una famiglia napoletana, con a capo Mario Casillo, si inserisce nel panorama dell’orologeria, guadagnando sempre più consensi ed espandendo la propria rete di clienti. La distribuzione mondiale di ALTANUS oggi parte dalla sede del Tarì di Marcianise (CE), ma l’azienda ha voluto conservare i laboratori ginevrini in località Chênebourg.

ALTANUS è il nome in latino di un vento, oggi conosciuto come Altano (o anche Autan), un vento molto umido che soffia dal Golfo del Leone verso le pendici montuose delle “Cevennes”. Ed è proprio questa indubbia passione del fondatore dell’azienda per i fenomeni naturali che possiamo ritrovare nello stesso marchio ALTANUS: un simbolo grafico che sembra uscire da un soffio del vento. Era il 1914 quando nella città di Ginevra veniva fondata la fabbrica di orologeria “ALTANUS GENEVE”.